Torna Holly e Benji con una serie nuova: dal 2018 in Giappone

Il cartone animato calcistico più amato degli anni Ottanta, Holly e Benji, subirà un restyling e sarà rilanciato da nuovi episodi. La nuova serie di Holly e Benji è in arrivo ad aprile 2018 in Giappone

Aprile 2018, appuntamento da segnare in rosso per i nostalgici degli anni ’80 e per i piccoli calciofili cresciuti a pane e tv, o meglio, pane e Holly e Benji: l’anime giapponese, disegnato sul manga Capitan Tsubasa, torna in tv, con un’operazione di reboot che intende ripercorrere tutte le vicende dell’attaccante e del portiere della New Team dall’inizio. Di fatto una serie tutta nuova con una veste grafica più fresca e in linea con i tempi.

Captain Tsubasa è il titolo originale del manga di Yoichi Takahashi conosciuto da noi come Holly e Benji, che subirà dunque un nuovo adattamento anime, che farà il suo debutto sulla televisione nipponica il prossimo aprile. Non si tratterà di nuove storie, anzi le vicende di Tsubasa Ōzora (Oliver Hutton) e Genzō Wakabayashi (Benji Price) verranno raccontate dall’inizio, rinfrescando però le immagini e lo stile dell’animazione. Torneranno, dunque, anche gli altri personaggi del cartone degli anni Ottanta, come Tom Becker, Bruce Harper e Mark Landers.

Non è il primo caso di serie animata di culto che viene riproposta in una versione completamente rinnovata pur mantenendo lo spirito degli inizi: la stessa operazione era stata fatta qualche anno fa con Sailor Moon Crystal, mentre di recente Disney ha svecchiato il suo classico Ducktales. E proprio in questi giorni è stato annunciato che anche Netflix rimetterà mano a un titolo cult come She-Ra proponendo una serie reboot sempre nel 2018.

Leggi anche:

Che personaggio dei cartoni animati degli anni ’80 sei? Fai il TEST
Cartoni animati: curiosità e stranezze
Quiz: Cartoni animati anni ’80 e ’90
Kiss Me Licia e la censura