Il Libro della Giungla, nuovo live action Disney: video trailer

Walt Disney Studio ha diffuso il teaser per il secondo trailer completo de Il libro della Giungla, che verrà proiettato insieme alla proiezione di Star Wars: Il risveglio della Forza.

The Jungle Book, Il Libro della Giungla, è un film – avventura fantasy americano in 3D diretto da Jon Favreau, scritto da Justin Marks e prodotto dalla Walt Disney Pictures.

Si tratta di un CGI (Computer-generated imagery) e live action remake del film d’animazione del 1967 che ha lo stesso nome. Il film è interpretato da Neel Sethi come Mowgli con le voci di Bill Murray (voce di Baloo), Ben Kingsley (voce della pantera nera Baghera), Idris Elba (Shere Khan , una tigre del Bengala), Lupita Nyong’o (Raksha, un lupo indiano), Scarlett Johansson (voce di Kaa , un pitone indiano) e Christopher Walken ( King Louie, un Gigantopithecus).

Il Libro della Giungla racconta la storia di Mowgli (interpretato dall’esordiente e sconosciuto Neel Sethi), il giovane cucciolo d’uomo cresciuto nella giungla.

Il film è un perfetto mix di scene girate dal vivo con ambientazioni digitali e straordinari animali frutto di un’animazione fotorealistica. “Il Libro della Giungla è una storia universale, in cui tutti possono identificarsi, che racconta il percorso di crescita di un bambino”, dice il produttore Brigham Taylor. “Walt Disney ha raccontato la storia attraverso l’animazione tradizionale ma noi oggi abbiamo la tecnologia adatta per portare in vita questi personaggi, rendendoli fotorealistici: possiamo inserire perfettamente un bambino vero all’interno di un ambiente digitale, in modo totalmente credibile“.

Il film è previsto nelle sale in Disney Digital 3D, RealD 3D e IMAX 3D il 15 aprile 2016.

Il video trailer de Il Libro della Giungla 

Il Teaser Trailer Italiano Ufficiale de Il Libro della Giungla 

Volevo riportare qui il testo di una della canzoni che preferisco in assoluto dei cartoni animati Disney, cantata proprio da Baloo ne Il Libro della Giungla.

Ti bastan poche briciole

Ti bastan poche briciole
Lo stretto indispensabile
E i tuoi malanni puoi dimenticar
In fondo basta il minimo
Sapessi quanto è facile
Trovar quel pò che occorre per campar!
Mi piace vagare
Ma ovunque io sia
Mi sento di stare
A casa mia!
Ci son la su le api
che il loro miele fan per me
Se sotto un sasso poi guarderò
Ci troverò le formiche
Un pò io me ne mangierò!
Ti bastan poche briciole
Lo stretto indispensabile
E i tuoi malanni puoi dimenticar
Ti serve solo il minimo
E poi trovarlo è facile
Quel tanto che ti basta per campar
“Quando tu prendi un frutto
Non fidarti mai”
Ahiiii
“Se ti pungi è brutto
Ti fai male sai
Attento hai fichi di’India perchè
Hanno tante spine
Ma invece se…
Tu trovi un fico che è normal
Te lo prendi e non
Ti farai del mal
Hai Capito
Si o No”
Vicino a te quel che ti occore puoi trovar
Lo puoi trovar
…Mamma mia questa si che è vita!!
Ti bastan poche briciole
Lo stretto indispensabile
E i tuoi malanni puoi dimenticar
Eh Già
Ti serve solo il minimo
Quel tanto che ti basta per campar
Eh Già
Come no!