Falcone e Borsellino eroi per un cartone animato

 

cartone_falcone_borsellino-300x225.jpg

 

Uno special tv in animazione dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i magistrati uccisi dalla Mafia nel 1992. In collaborazione con la Regione Sicilia nasce la serie animata di 27 minuti ‘Giovanni e Paolo il mistero dei pupi‘, presentato al Miptv di Cannes.

I protagonisti sono due bambini della Palermo degli anni cinquanta, che cercano di annientare il mago malvagio che trasforma gli uomini in ciocchi di legno da poter manovrare. I bambini si chiamano proprio Giovanni e Paolo, in omaggio a Falcone e Borsellino che in quegli anni erano davvero giovani e amici a Palermo. La serie animata, che andrà in onda su Raitre poco prima della stagione estiva (in concomitanza con l’anniversario della morte dei due magistrati) ha come obiettivo quello di insegnare ai più piccoli i valori della vita, il coraggio e la dignità,

Tra i doppiatori della serie animata ci sono Leo Gullotta e Donatella Finocchiaro, ed i personaggi di Giovanni e Paolo sono doppiati da Barbara Pittotti e Mattia Nissolino. Ecco il trailer: