Come finisce Georgie? Il finale è tragico ma non in Italia

I miei coetanei degli anni ’80, soprattutto le femminucce, si ricordano sicuramente del cartone animato Georgie ma non tutti si ricordano di come finisce davvero. Forse perché il finale italiano del cartone animato Georgie è stato tagliato e censurato rispetto a quello reale.

Non solo il finale ma molte scene sono state censurate di Georgie perché considerate troppo spinte per il pubblico italiano.

Intanto una sintesi della trama: Georgie è una bimba orfana adottata da una famiglia australiana, ha due fratellastri Abel e Arthur che crescendo si innamorano di lei.

Georgie, però, s’innamora del biondo Lowell, un ragazzo aristocratico, che si innamora di lei e ricambia il suo amore. La storia tra i due è molto tormentata e difficile perché la famiglia di lui ostacola il loro amore costringendoli anche a fuggire.

georgie
georgie

I due giovani saranno costretti a lasciarsi per le gravi condizioni di salute di Lowell, malato di tubercolosi. Georgie non può curarlo e lo riporta da Elisa, la fidanzata ufficiale di Lowell. Questo è il finale italiano del cartone animato Georgie.

Come finisce davvero Georgie?

Il finale reale invece è che Georgie, dopo aver ritrovato Abel, ritrova anche il vero padre. Abel l’informa che anche Arthur è a Londra, prigioniero di Irving, nipote del duca Dangering, in quanto i ragazzi hanno scoperto che fu il duca (e non il padre di Georgie) a tentar di assassinare la regina. Con l’aiuto di Georgie e di suo padre, Abel riesce a salvare il fratelli, ma Arthur, in una crisi di astinenza dalle droghe, si getta nel Tamigi, sotto gli occhi della sorella.

Irving scopre Abel, e cerca di ucciderlo, ma nella lotta è lui ad avere la peggio e Abel viene condannato a morte. Abel è in prigione ma Georgie riesce a fargli visita, ormai ha capito di amare Abel e passa una notte d’amore con lui. Il giorno in cui è prevista la fucilazione di Abel, nonostante l’arrivo di testimoni a scagionarlo, il malvagio duca prende il fucile e spara uccidendolo. Abel muore così tra le braccia di Georgie, che aspetta un figlio da lui, frutto della notte d’amore trascorsa in cella.

Passano alcuni anni, Georgie decide di ritornare in Australia assieme a suo figlio. Il bimbo è identico ad Abel pertanto viene chiamato col nome del padre. Quando sbarca in Australia e fa ritorno alla fattoria, Georgie vede davanti a sé Arthur, anche lui tornato a casa: il ragazzo infatti fu trovato alla deriva da una nave diretta in Australia, e curato poi dal vecchio zio Kevin.

Clicca qui per vedere la trama completa di Georgie 

Il finale italiano di Georgie

GUARDA ANCHE LE SCENE CENSURATE DI GEORGIE