Censure cartoni animati: censura di Occhi di Gatto e E’ quasi magia Jhonny

I cartoni animati censurati sono veramente tantissimi. Abbiamo già parlato delle censure effettuate nel cartone animato Georgie e nel cartone animato Kiss me Licia. Oggi mostriamo invece le censure di scene tagliate in altri 2 cartoni animati storici: Occhi di gatto e E’ quasi magia Jhonny.

Il primo video mostra le censure del cartone animato Occhi di gatto che se ritrovate in replica su canali come Boing o La5 potete vedere senza tagli (ormai si sono resi conto che alla tv si vede anche di peggio!):

  • alcune scene di Occhi di Gatto sono state tagliate perché ritenute troppo violente (per la presenza di sangue e armi)
  • la scena in cui Matthew, dopo essere stato bagnato da Tati, ripensa a Sheila nuda
  • La scena del bagno di gruppo


Un altro cartone animato vittima di molte censure è stato “E’ quasi magia Jhonny” che nella versione originale era dedicato ad un pubblico adolescente e non a dei bambini (un po’ come Piccoli problemi di cuore).

In questo video si possono vedere le due versioni: scena andata in onda in Italia e scena non censurata: guardando la versione originale, si comprende meglio come mai Johnny si agita tanto nell’essere svegliato da sua cugina…