Cartoni animati e tecnologia

Cosa succede ai cartoni animati? Semplice, sono al passo con i tempi. Per prima cosa i Simpson giocano con la Funtendo Zii rendendo omaggio al mondo della Nintendo. Davvero ben realizzate le versioni simpsoniane del menu e dell’interfaccia: Burns gioca a golf e ad alcuni sparatutto, successivamente Lisa porta la Funtendo Zii all’ospizio alias Castello di Riposo e il nonno con gli amici gioca a tennis. _4minisimpson-zii-lisa.jpg

Matt Groening, ideatore della serie, è un grande appassionato di videogames che regolarmente ritornano in alcune puntate come “guest star” non ufficiali.

_4minisimpson-zii-tv.jpg

Non solo, anche l’iPhone entra a far parte della famiglia dei Simpson. E’ stato inserito, infatti, all’interno della sigla iniziale di una puntata. Questo, al di là dello stupore positivo che ha causato negli appassionati della serie e del prodotto tecnologico, è un’importante testimonianza di come il prodotto può essere considerato a tutti gli effetti il segnale di un cambiamento ben preciso all’interno delle azioni che svolgiamo durante la nostra vita quotidiana.

iphone.jpg

C’è un iPhone anche nel cartone animato “I Griffin”. Si tratta del film “I Griffin presentano Something Dark Side” dove in una scena un robot mostra l’iPhone.